Sei stato uno dei dieci fortunati vincitori di un Samsung Galaxy S10 spedito da Poste Italiane a soli 1,95euro? Bhe sappi che è una operazione di scam e con buona probabilità non riceverai alcun regalo!

Lo scam è un tentativo di truffa pianificata con metodi di ingegneria sociale. In genere avviene inviando una e-mail nella quale si promettono grossi guadagni in cambio di somme di denaro da anticipare. Spesso scam e spam sono strettamente correlati. Lo scam può riferirsi anche a un tentativo di furto di dati informatici sensibili, come password da parte di malintenzionati, al fine di sottrarre o trasferire indebitamente somme di denaro da conti on line. {Wikipedia}

Il sito internet creato Ad Hoc per veicolare questa campagna di scam mostra in home page la dicitura “Congratulationi! Sei uno dei 10 fortunati utenti che abbiamo selezionato per avere l’opportunità di vincere un Samsung Galaxy S10.” e in aggiunta è presente una sezione di commenti di altri utenti che confermano di aver ricevuto il telefono proprio nei giorni antecedenti.

L’utente viene invitato a partecipare ad un quiz composto da tre domande basilari e al termine della compilazione di esso viene richiesto il pagamento di una piccola commissione, 1,95€, per la spedizione assicurata e la consegna da parte di Poste Italiane.

Infine vengono richiesti i dati dell’utente (nome, cognome, indirizzo, cellulare ed email) e i dati della sua carta di credito da cui si presuppone venga addebitato solamente l’importo di 1,95euro data la rilevanza grafica del banner “Prezzo totale € 1,95”.

Ma basta guardare attentamente il sito internet che nella parte finale di esso per capire che la compilazione dei precedenti dati comporta l’iscrizione ad un abbonamento che prevede l’addebito di un importo sulla carta di credito che varia a seconda della scelta. Espressamente viene citato:

Perché abbiamo bisogno dei tuoi dati di fatturazione?
Unendoti a questo servizio, riceverai una prova di 5 giorni del programma del nostro partner. Se continui con un abbonamento oltre il periodo di prova di 5 giorni, ti verrà addebitato un importo della tua carta di credito, che varia a seconda della scelta. Quando il tuo contributo viene detratto dalla tua carta di credito o da altro metodo di pagamento, manterrai l’accesso a questi servizi, che sono riservati esclusivamente ai membri che pagano per l’accesso sul nostro sito web partner.

Quindi se l’utente non cancella la sottoscrizione all’abbonamento entro 5 giorni continuerà a ricevere addebiti di importi non espressamente dichiarati.

Invitiamo pertanto tutti gli utenti a prestare la massima attenzione e di ignorare qualsiasi analoga vincita. In passato abbiamo infatti rilevato diverse campagne di scam che sfruttavano altri brand come Ikea, Conad, Coop Italia, Zara e Mediaworld.

Di seguito potete vedere una serie di screenshot delle pagine di questa campagna malevola.

Questo slideshow richiede JavaScript.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Rispondi