Pagine fraudolente Telepass

Nella giornata di ieri si è verificato un nuovo tentativo di frode nei confronti degli utenti del servizio Telepass.
Cybercriminali hanno spedito email fraudolente apparentemente inviate dall’ente in questione nella quali si paventava il blocco del servizio.
Il link proposto nel messaggio di posta elettronica indirizzava gli utenti a pagine fraudolente posizionato nel spazio di hosting del dominio telepass.lt.

Pagine fraudolente Telepass

I criminali hanno quindi usato il suffisso di dominio lituano LT nella convinzione, sfortunatamente corretta, che molti utenti non si accorgessero dell’inganno. 

 

L’attività di intelligence svolta da D3Lab ha consentito di individuare parte delle credenziali cedute dagli utenti ingannati. In esso sono stati individuati 112 differenti indirizzi di posta elettronica con relative password di accesso alle mail box, nonché 51 numeri di carte di credito validi secondo l’algoritmo di Luhn.

L’elenco degli indirizzi email dei possibili utenti frodati è stato inviato a Telepass SpA ed ad Autostrade per l’Italia SpA (a cui Telepass fa capo) al fine di consentire loro di avvisare gli utenti frodati.
Si pone tuttavia un problema: come contattare gli utenti in un momento in cui c’è una gran diffidenza verso contatti dai toni allramanti spesso usati per queste frodi?

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Rispondi