Durante lo scorso week-end abbiamo rilevato un invio massivo di eMail contenenti la comunicazione di una Falsa Fattura dell’operatore telefonico Vodafone, il messaggio richiedeva il saldo della fattura AG20887715 intestata a Luigina Canale di un importo complessivo di 61.18euro. Il layout rispetta quasi fedelmente quello sfruttato dall’operatore per inviare la legittima comunicazione.

Selezionando il pulsante con sfondo rosso riportante la scritta “Vai alla fattura” l’utente scarica attraverso il sito https://intrumnl[.]000webhostapp[.]com un archivio ZIP contenente un file JavaScript denominato fattura n. AG20887715.js, tale script una volta eseguito effettua il download del file encrypted.exe e lo esegue nel sistema.

Il file JavaScript è opportunamente offuscato per impedire ad un Antivirus l’immediato riconoscimento di una minaccia come potete visualizzare dal seguente screenshot:

Infine l’esecuzione dell’eseguibile encrypted.exe permette al Cerber Ransomware ci cifrare i documenti e i file dell’utente nel computer, richiedendo un cospicuo riscatto per riottenere i propri file originali.

 

Il sample del malware è disponibile su Hybrid Analysis, su Virus Total è invece disponibile la scansione in cui si evince che solo 12 Antivirus su 55 rilevano una minaccia del file eseguibile.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Rispondi